P17 – Vorrei la carta d’identità elettronica – rev.3 del 1.2.2019

Descrizione

La Carta d’Identità Elettronica è uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio per i soli cittadini italiani in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto. Per l’espatrio in paesi diversi dell’Unione Europea e per maggiori e dettagliate informazioni si consiglia di consultare il sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it selezionando il Paese che interessa.

Per richiedere il rilascio della Carta d’ Identità Elettronica è obbligatorio fissare un appuntamento attraverso il sistema “AGENDA CIE”:

–    o collegandosi al  sistema “AGENDA CIE”  direttamente dal proprio computer, previa registrazione sul portale https://agendacie.interno.gov.it/;

–   o,  qualora non si avesse la possibilità di farlo direttamente, recandosi presso le sedi dello Sportello del Cittadino;

Ogni cittadino può inserire appuntamenti per se stesso e per i suoi familiari.

Dopo che si è registrato e ha inserito l’appuntamento, il sistema Agenda CIE rilascerà una ricevuta.

 

La sua durata varia a seconda delle fasce d’età di appartenenza:

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

La variazione della residenza non comporta il cambio della carta di identità.

La Carta d’Identità Elettronica è realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare, compresi elementi biometrici come fotografia e impronta digitale. Il codice fiscale è riportato sul retro come codice a barre.

La Carta d’Identità Elettronica è valida per la registrazione e l’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione erogati attraverso lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale (www.spid.gov.it ).

Inoltre contiene l’eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di morte, che ogni cittadino può esprimere al momento della richiesta.

Si può procedere alla richiesta di una nuova carta d’identità, solo:

  • a partire da 6 mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità;
  • prima di 6 mesi dalla data di scadenza, in caso di furto, smarrimento o deterioramento.

In caso di discordanza tra i dati presenti in Anagrafe ed i dati presenti nel sito dell’Agenzia dell’Entrate (INA-SAIA), i richiedenti saranno contattatati telefonicamente dallo Sportello del Cittadino perché sarà obbligatorio prima allineare le due banche dati e solo successivamente si potrà procedere all’emissione della Carta d’Identità Elettronica.

 

Modalità di richiesta

La richiesta avviene solo su prenotazione al fine di evitare lunghe code agli sportelli in quanto la procedura di rilascio ha tempi maggiori rispetto al documento cartaceo (trasmissione telematica della richiesta, acquisizione della foto e rilevazione delle impronte).

 

Consegna della C.I.E.

La consegna del documento avverrà nella modalità scelta dall’interessato al momento della richiesta entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta:

  • tramite raccomandata direttamente all’indirizzo di residenza o ad altro indirizzo indicato dal cittadino
  • presso le sedi dello Sportello del Cittadino (ufficio CIE), di Piazza degli Eroi 5 nei seguenti orari:
    Lunedì: 10.00 -12.00 e 14.00 – 16.00
    Martedì: 10.00 -12.00 e 14.00 – 16.00
    Mercoledì: 14.00 – 18.00
    Giovedì: 10.00 -12.00 e 14.00 – 16.00
    Venerdì: 10.00 -12.00
    Sabato: 9.00 – 12.00
  • oppure nelle sedi decentrate dello Sportello del Cittadino (Vighignolo: il martedì dalle 14.00 alle 18.00 e Villaggio Cavour il giovedì dalle 14.00 alle 18.00) solo se espressamente richiesto al momento dell’emissione della CIE

 

E’ possibile ricevere via e-mail l’avviso di spedizione del documento fornendo al momento della richiesta un indirizzo di posta elettronica.

All’atto della richiesta è possibile indicare un delegato fornendo cognome e nome, senza indicazione del delegato il documento potrà essere ritirato solo dall’interessato.

Per i minori di 14 anni l’indicazione di un delegato per il ritiro è obbligatoria.

 

Modulistica, atti e documenti da allegare

  • carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata, che sarà ritirata;
  • 1 fototessera in formato cartaceo o in formato digitale su supporto USB (mm. 35×45 – 400 dpi – 500Kb), recente, a colori con sfondo chiaro. Per le caratteristiche della foto consultare il sito http://www.cartaidentita.interno.gov.it/modalita-acquisizione-foto/ ;
  • la ricevuta della prenotazione (anche in formato digitale);
  • in caso di smarrimento o furto occorre presentare anche la fotocopia della denuncia, in caso di deterioramento anche il documento deteriorato  e in ogni caso anche altro documento di riconoscimento;
  • in caso di rilascio della  C.I.E. a minorenne occorre presentare la dichiarazione di assenso all’espatrio sottoscritta da parte di entrambi i genitori o tutore/curatore esercenti la potestà Modello 6-SD-14– La firma del genitore che non sottoscrive in presenza dell’addetto verrà confrontata con quella apposta sul suo documento d’identità; la dicitura “firma leggibile” significa che la firma autografa deve essere apposta con cura.

MODULISTICA E AUTOCERTIFICAZIONI

  • Modello 6-SD-14  “Istanza e contestuale assenso per richiedente minorenne”
  • Modello 6-SD-49  “Richiesta carta di identità per non residente”
  • Modello 6-SD-23 “Richiesta carta d’identità o autentiche di firma a domicilio”

 

Orari emissione CIE

La Carta d’Identità Elettronica si può effettuare solamente presso la sede dello Sportello del Cittadino di Piazza degli Eroi n. 5

L’ufficio CIE è aperto nei seguenti orari:

lunedì dalle 9.00 alle 12.00

martedì dalle 13.00 alle 16.00

mercoledì dalle 13.00 alle 17.00

giovedì dalle 13.00 alle 16.00

venerdì dalle 9.00 alle 12.00

sabato dalle 9.00 alle 12.00

 

Costi

Il costo della carta d’identità elettronica è di euro 22,00.

Il pagamento può essere fatto in contanti o con POS.

Carta di identità cartacea

La carta di identità cartacea resta valida fino alla scadenza e non può essere sostituita salvo furto, smarrimento (previa denuncia ai Carabinieri o alla Polizia di Stato) o deterioramento.

La carta d’identità cartacea verrà rilasciata solo in particolari situazioni di urgenza (ad esempio per salute, per viaggio imminente, ecc.) da comprovare con idonea documentazione (ad esempio biglietti di viaggio, ecc.) ed a tutti i cittadini iscritti nell’AIRE di Settimo Milanese (6-sd-86 per richiesta c.i. cartacea)

Il costo della carta d’identità cartacea è di euro 5,42.

Il pagamento può essere fatto in contanti o con POS.

Gli orari per l’emissione della carta d’identità cartacea sono quelli dello Sportello del Cittadino

Cittadini Stranieri
Oltre ai documenti previsti nei casi precedenti, il cittadino straniero (anche se minore) deve presentare il permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità.

Cittadini non residenti
E’ previsto il rilascio di carte d’identità a cittadini non residenti solo per motivate richieste.

L’interessato deve presentare allo Sportello del Cittadino apposita domanda 6-SD-49.

Solo dopo aver ottenuto il nulla-osta dal Comune di residenza dello stesso, si potranno espletare le procedure per il rilascio della C.I.E..

Cittadini impossibilitati a presentarsi allo Sportello del Cittadino

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo Sportello a causa di malattia grave o altre motivazioni (reclusione, appartenenza ad ordini di clausura, ecc.), un suo delegato (ad es. un familiare) deve recarsi presso lo Sportello del Cittadino con la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi personalmente e con il mod. 6-SD-23, debitamente compilato. Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e specificare il luogo dove spedire la C.I.E. Effettuato il pagamento, concorderà con l’operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.cartaidentita.interno.gov.it/

 

Normativa

  • Decreto-Legge 19 giugno 2015, n. 78 “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali”
  • Legge 6 agosto 2015, n. 125 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78 Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali”.
  • Decreto Ministero dell’Interno 23 dicembre 2015  “Modalità tecniche di emissione della Carta d’identità elettronica”
  • Circolare Ministeriale (Ministero dell’Interno) 10 giugno 2016, n. 10 “Nuova carta d’identità elettronica”
  • Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 25 maggio 2016 “Determinazione del corrispettivo a carico del richiedente la carta d’identita’ elettronica, ai sensi dell’art. 7-vicies quater del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43”
  •  Circolare del Ministero dell’Interno 31 dicembre 1992, n. 24: la variazione della residenza, della professione, dello stato civile non comporta il cambio della carta di identità

Link di accesso al servizio on line

Per richiedere il rilascio della Carta d’ Identità Elettronica è obbligatorio fissare un appuntamento attraverso il sistema “AGENDA CIE”  direttamente dal proprio computer, previa registrazione sul portale https://agendacie.interno.gov.it/;

 

 

Modalità di pagamento

L’importo può essere pagato allo sportello in contanti o mediante POS

Termine del procedimento

Per la C.I.E.: la consegna da parte del Ministero avverrà entro sei giorni lavorativi presso l’indirizzo indicato dal cittadino alla richiesta oppure c/o le sedi dello Sportello del Cittadino (nei rispettivi orari di apertura).

Per la C.I.E. ai non residenti: ai tempi previsti per la consegna si andranno ad aggiungere i giorni per la risposta al nullaosta.

Per la C.I.E. a domicilio: ai tempi previsti per la consegna si andranno ad aggiungere i giorni in cui verrà fissato l’appuntamento al domicilio del cittadino per l’adempimento delle pratiche pre-rilascio del documento, da fissare entro una settimana dalla richiesta.

Per la carta d’identità cartacea: rilascio immediato, ad esclusione di persone impossibilitate a recarsi allo Sportello del Cittadino. In tal caso viene fissato un appuntamento al domicilio del cittadino per il rilascio del documento entro una settimana dalla richiesta.

Tempi della qualità

I tempi della CIE sono stabiliti dal Ministero. Per la carta d’identità cartacea il rilascio è, invece, immediato, ad esclusione di persone impossibilitate a recarsi allo Sportello del Cittadino. In tal caso viene fissato un appuntamento al domicilio del cittadino per il rilascio del documento entro una settimana dalla richiesta.

Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia

Giulio Notarianni – Segretario generale – tel. 02-33509206 –   mail: garantetermini@comune.settimomilanese.mi.it