P17 – Vorrei fare una concessione cimiteriale. Rev. 3 del 8.10.2018

Descrizione

Dal 21 Marzo 2005 tutte le pratiche relative alle concessioni cimiteriali, con esclusione degli atti di Stato Civile relativi a denuncia di morte, permesso di seppellimento, richiesta di cremazione, trasporto salma e pagamento dei relativi diritti (che rimangono di competenza del Comune), sono affidate alla società S.C.S., alla quale è stata affidata la gestione dei cimiteri comunali.
I cittadini dovranno rivolgersi per tali pratiche alla società S.C.S.: il proprio ufficio, dal 07/06/2008, è situato presso il Cimitero di Settimo Capoluogo in via del Camposanto, Tel. 02/33510012 – fax 02/33549133.
L’ufficio è aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.00. Sabato e domenica è attiva la reperibilità (n. cell. 3335279217) dalle ore 8.30 alle ore 19.00.

A Settimo Milanese ci sono tre cimiteri:
– Settimo Capoluogo;
– Cimitero Vighignolo
– Cimitero Seguro

Gli orari di apertura dei cimiteri sono stabiliti dal Sindaco tramite ordinanza sindacale

Nei cimiteri di Vighignolo e di Seguro non ci sono colombari, cripte e tombe di famiglia, ma unicamente terreni, cellette ossario e nicchie cinerarie.
La durata delle concessioni, gli importi ed i requisiti per poter avere una concessione cimiteriale sono i seguenti: TABELLA IMPORTI E REQUISITI

La deliberazione di C.C. n. 48 del 17/07/2002 ha istituito il pagamento di Euro 30,00 per il trasporto di salme nell’ambito del territorio comunale e per il trasporto di salme da Comune a Comune o all’estero (secondo quanto stabilito dell’art. 19, II e III comma, del D.P.R. 285/1990), quale parziale copertura dei costi a carico del Comune per le incombenze che istituzionalmente spettano allo stesso in questo campo.

In caso di richiesta dispersione ceneri nel cinerario comune o nel Giardino delle Rimembranze occorre presentare allo Sportello del Cittadino il modulo 6-SD-87 in marca da bollo da € 16,00 e portare un’ulteriore marca da bollo da € 16,00 per la relativa autorizzazione alla dispersione.

In caso, si decidesse per l’affidamento delle ceneri occorre presentare allo Sportello del Cittadino la dichiarazione 6-SD-66

Rimborsi
Spettano al Comune i rimborsi per rinunce di concessioni stipulate prima del 21/03/2005 ed alla S.C.S. per quelle stipulate successivamente a tale data, con le seguenti modalità:
a) in caso di rinuncia ad una sepoltura in campo giardino ventennale:
– rimborso richiesto tra il primo ed il quinto anno dalla data di concessione: al concessionario spetta un rimborso pari al 50% della tariffa in vigore al momento della stipula della concessione;
– rimborso richiesto nel sesto anno dalla data di concessione: al concessionario spetta un rimborso pari al 40% della tariffa in vigore al momento della stipula della concessione;
– rimborso richiesto nel settimo anno dalla data di concessione: al concessionario spetta un rimborso pari al 30% della tariffa in vigore al momento della stipula della concessione;
– rimborso richiesto nell’ottavo anno dalla data di concessione: al concessionario spetta un rimborso pari al 20% della tariffa in vigore al momento della stipula della concessione;
– rimborso richiesto nel nono anno dalla data di concessione: al concessionario spetta un rimborso pari al 10% della tariffa in vigore al momento della stipula della concessione;
– nessun rimborso é dovuto qualora richiesto dal decimo al ventesimo anno dalla data di concessione;
b) in caso di rinuncia ad una sepoltura in colombaro, celletta-ossario, nicchia cineraria, il concessionario ha diritto al rimborso del corrispettivo pagato, dedotto il 20% per ogni anno o frazione di anno trascorso dalla data di concessione:
c) nessun rimborso é dovuto in caso di rinuncia ad una sepoltura decennale;
d) in caso di rinuncia ad una concessione perpetua, dimostrata anche mediante idonea documentazione atta a dimostrare incontrovertibilmente la perpetuità della concessione, il concessionario ha diritto alla concessione gratuita di una celletta-ossario quarantennale, comprensiva della lastra di marmo dove verranno apposte le incisioni relative ai dati del defunto non sarà previsto alcun costo per gli assegnatari escluso quello relativo alla realizzazione delle incisioni sulla lastra. Nel caso in cui, a seguito rinuncia, i resti o le ceneri della salma vengano collocati in un altro colombaro, o in una cripta o in una tomba di famiglia il concessionario ha diritto alla tumulazione gratuita della cassetta-ossario o dell’urna cineraria.
e) nel caso in cui venga richiesto un avvicinamento tra coniugi, coppie di fatto, tumulati a distanza di non più di un anno (365 giorni) tra loro, viene concessa la possibilità di acquistare due loculi adiacenti con il solo costo della tumulazione e traslazione, con le tariffe in vigore, a condizione che si rinunci al rimborso dovuto per i loculi precedentemente acquistati. Rimarranno a carico del concessionario eventuali costi fiscali.”

Normativa

L. 130/2001

Regolamento Regionale n. 6/2004

Legge Regionale n. 33/2009

Regolamento di Polizia Mortuaria approvato con delibera di C.C. n. 14 del 7/05/2018

Ufficio responsabile del procedimento e dell’istruttoria

Dipartimento Affari Generali e Comunicazione – Ufficio Sportello del Cittadino – tel. 02.33509261/262/263 – e-mail statocivile@comune.settimomilanese.mi.it

Modulistica, atti e documenti da allegare

Per le autorizzazioni comunali in marca da bollo da bollo di € 16, oltre alla stessa prevista per l’istanza, è necessario portare un’altra marca da bollo di € 16 che verrà apposta sull’autorizzazione.

Link di accesso al servizio on line 

Non è disponibile né prevista l’implementazione di un servizio on-line per questo procedimento

Termine del procedimento

Per avere una concessione cimiteriale non esiste un termine di Legge.

Tempi della qualità

Non soggetto alla qualità per le concessioni cimiteriali perché di competenza della società S.C.S.

Per quanto riguarda le autorizzazioni di stato civile entro 5 giorni dalla richiesta.

Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia

Giulio Notarianni – Segretario generale – tel. 02-33509206 –   mail: garantetermini@comune.settimomilanese.mi.it