P08 -PE-Richiesta cartello orario per Pubblico Esercizio -Rev. 6 del 30.8.2019

Descrizione  

Tutti gli esercizi di somministrazione in pubblico esercizio (bar, ristoranti, ecc.), per quanto concerne gli orari di apertura e chiusura dei locali di somministrazione, devono attenersi a quanto prescritto nell’ordinanza del Sindaco n. 35 del 27 luglio 2017, nel rispetto delle fasce orarie previste.

Requisiti

Essere titolare di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande

 

Normativa

  • Deliberazione Giunta Regionale 23 gennaio 2008 n. VIII/6495 – Indirizzi generali per il rilascio, da parte dei comuni, delle autorizzazioni relative alle attività di somministrazione di alimenti e bevande
  • Legge Regionale 2 febbraio 2010 n. 6 – Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere.
  • Ordinanza n. 35 del 27/07/2017 – Disciplina degli orari delle seguenti attività:
    attività di somministrazione di alimenti e bevande, degli esercizi di vicinato di vendita di cibi e bevande e dei laboratori artigianali alimentari

 

Uffici responsabili del procedimento e dell’istruttoria

Dipartimento Affari Generali e Comunicazione – Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) – tel. 02-33509260/212 – casella mail commercio@comune.settimomilanese.mi.it / suap@postacert.comune.settimomilanese.mi.it

 

Modulistica, atti e documenti da allegare / Link di accesso al servizio on-line

I titolari degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande devono comunicare al Comune, prima dell’inizio dell’attività, l’orario adottato; tale adempimento va effettuato sia in caso di nuova apertura che di subingresso o di trasferimento in altra sede.

Per richiedere il cartello orario occorre:

  • Accedere al portale www.impresainungiorno.gov.it attraverso il seguente link: http://www.impresainungiorno.gov.it/web/milano/comune/t/I700 come utente registrato, seguendo la procedura di autenticazione richiesta dal sistema
  • Selezionare il settore di attività: Strutture ricettive e ristorazione > Ristorazione e Somministrazione di alimenti e bevande > Esercizio di somministrazione di alimenti e bevande in zone NON tutelate > avvio, gestione, cessazione attività > comunicazione orario di apertura e chiusura di pubblico esercizio
  • Selezionare la scelta desiderata e poi cliccare il tasto “conferma”

Se richiesto successivamente all’inoltro della SCIA di apertura / subingresso / trasferimento sede, l’esercente potrà compilare il mod. 6-SU-24 “Pubblici Esercizi – richiesta di cartello orario”.

 

Note

E’ obbligatorio apporre il cartello con l’orario prescelto in un luogo ben visibile sia all’interno che all’esterno del locale. Il cartello è rilasciato a cura dello Sportello Unico Attività Produttive (S.U.A.P.).

In attesa del rilascio del cartello da parte del S.U.A.P. il titolare dell’esercizio deve comunque rendere noti gli orari di apertura e chiusura attraverso l’esposizione della richiesta inoltrata al Comune.

 

Termine del procedimento

Non esplicitato nella Legge Regionale n. 6/2010.

 

Tempi di qualità:

Richiesta cartello contestualmente alla presentazione della SCIA di apertura / subingresso / trasferimento sede: lo Sportello SUAP provvederà al rilascio del cartello entro 50 giorni dalla data di ricevimento della SCIA.

Richiesta cartello successiva all’inoltro della SCIA: lo Sportello SUAP provvederà al rilascio del cartello entro 25 giorni dalla data di ricevimento della richiesta.

 

 

Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia

Giulio Notarianni – Segretario generale – tel. 02.333509206 – casella mail garantetermini@comune.settimomilanese.mi.it