Fatturazione Elettronica

Dal 31 marzo 2015 è obbligatorio l’utilizzo della fattura elettronica nei rapporti tra fornitori ed Enti Locali.

Da tale data pertanto, il Comune di Settimo Milanese non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in formato elettronico, secondo le disposizioni tecniche contenute del Decreto Ministeriale n. 55/2013.

La predetta fattura non dovrà essere inviata direttamente al Comune ma al Sistema di Interscambio (gestito dall’Agenzia delle Entrate) e, per non essere scartata, dovrà necessariamente riportare il corretto codice univoco a seconda dell’ufficio che ha affidato la fornitura.

DESCRIZIONE CODICE UFFICIO
Contabilità UFFE9N
Tributi 9L53QU
Economato DLVWUU
CED AJXRC5
Ambiente ed ecologia QAI2PK
LL.PP. – Viabilità e trasporti LFN2NH
Governo del territorio e tutela paesaggio Y1YZAC
Edilizia privata e trasformazione del territorio JKYJL0
Gestione e manutenzione patrimonio 8HI8R6
Protezione civile NC0IDN
Promozione sociale ZL5YI2
Istruzione 8YO8NG
Cultura JJBM6D
Polizia locale WO6J84
Dip. AAGG e comunicazione BF6NPC

 

 

La fattura inoltre dovrà:
– evidenziare in modo corretto l’imponibile e l’aliquota I.V.A.;
– essere in regola con le disposizioni tributarie (ad es.: assolvimento imposta di bollo ove prevista);
– indicare gli estremi IBAN del conto sul quale effettuare il pagamento;
– riportare gli estremi della determinazione con la quale è stato autorizzato l’impegno di spesa.

Si invita, pertanto, a consultare il sito www.fatturapa.gov.it nel quale sono disponibili ulteriori informazioni in merito alle modalità di predisposizione e trasmissione della fattura elettronica.

—-> Dati per la fatturazione elettronica sul sito di IPA – Indice delle Pubbliche Amministrazioni