Back on top

Lavori al Bosco

L’Amministrazione Comunale, con l’associazione La Risorgiva ed il supporto tecnico del Centro per la Forestazione Urbana di Italia Nostra Onlus ha avviato negli ultimi anni una serie di lavori forestali per la riqualificazione del Bosco della Giretta.

Gli interventi hanno interessato le sponde di robinia dei fontanili e le piantagioni realizzate dai primi anni ’90.

Con i tagli selettivi di quest’anno, il cui avvio è programmato nelle prossime settimane, si prevede di intervenire:

  • nelle fasce di bosco di robinia presenti su entrambi i lati del Fontanile Albarella, dalla testa del corso d’acqua, passando per le sponde antistanti i condomini di via Pastore, fino alla rotonda di via Giuseppe di Vittorio, in prossimità del centro commerciale.
  • nelle piantagioni a prevalenza di olmo, salice, pioppo ed altre latifoglie, localizzate in prossimità del Cabanon, sede della Risorgiva.

I tagli nei robinieti hanno lo scopo di ringiovanire il bosco in quanto la robinia è una pianta poco longeva e che va incontro ad un rapido deperimento; a questa spesso poi si accompagnano grandi olmi con problemi di stabilità e di rottura di grossi rami. La rinnovazione del bosco è però assicurata dal ricaccio delle gemme presenti alla base delle ceppaie recise che dopo il taglio riscoppieranno abbondantemente.

Nelle piantagioni invece è previsto di intervenire con dei diradamenti volti ad aiutare, per quanto possibile, le piante più vigorose a svilupparsi meglio e gradualmente a recuperare stabilità. Le piantagioni infatti sono state realizzate mettendo a dimora numerose piante di piccole dimensioni e di specie diverse che necessitano di spazio e di luce per crescere nel modo migliore.

Considerate le precarie condizioni dei boschi presenti i tagli saranno intensi, ma nell’ambito del progetto si prevede la messa a dimora di 1000 nuove piantine che, insieme a quelle che nasceranno spontaneamente, andranno ad arricchire il bosco esistente.

L’intervento è previsto e approvato dalla pianificazione forestale del Parco definita dal Piano di Assestamento forestale, valido per il periodo 2015-2030, che è lo strumento programmatico di gestione del bosco definito dalla normativa regionale.

I lavori forestali in corso fanno parte degli interventi di riqualificazione forestale del Parco programmati per la stagione 2021-2022 e realizzati con il contributo di Regione Lombardia (Misure forestali di cui alla l.r. 31/2008).

 

Dettagli


Indirizzo

Piazza degli Eroi, 5