Elezioni europee e amministrative

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha individuato nel prossimo 26 maggio la data per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia. Nella medesima data si svolgeranno le consultazioni per l’elezione diretta dei Sindaci e dei Consigli Comunali, e anche per l’elezione dei Consigli Circoscrizionali da tenersi nel periodo compreso tra il 15 aprile e il 15 giugno. Il successivo eventuale turno di ballottaggio avrà luogo il 9 giugno 2019.

Voto a domicilio
Gli elettori in dipendenza vitale da apparati elettromedicali devono far pervenire al protocollo del Comune la dichiarazione per esercitare il diritto di voto presso la propria abitazione dal 16 aprile al 6 maggio 2018. Al fine di ottenere la certificazione medica gli uffici elettorali devono contattare gli Organi ASST competenti per fornire il recapito telefonico dell’assistito interessato per concordare l’effettuazione delle visite al domicilio. In caso di istanza contattare quindi l’ufficio elettorale al n. 02.33509232 per fornire il recapito telefonico dell’assistito.
—> Clicca qui per leggere le informazioni e scaricare il modulo 6-SD-58

Diritto al voto assistito
Gli elettori fisicamente impediti che volessero essere ammessi al voto assistito possono ottenere la certificazione di che trattasi, presso gli ambulatori dell’ASST RHODENSE nei luoghi e negli orari sotto riportati:

  • BOLLATE P.O.T. -Via Piave n. 20 Padiglione 63 – 1^ Piano
    23 maggio 2019 dalle ore 14.30 alle ore 16.00
    26 maggio 2019 dalle ore 10.00 alle ore 12.00
    9 giugno 2019 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 (per eventuale turno di ballottaggio)
  • GARBAGNATE MILANESE – Via Per Cesate n. 62
    Nei giorni 21, 24 e 26 maggio 2019 dalle ore 10.00 alle ore 12.00
    9 giugno 2019 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 (per eventuale turno di ballottaggio)
  • CORSICO – Via Dei Lavoratori, 42
    Nei giorni 7, 14 e 21 maggio 2019 dalle ore 15.00 alle ore 16.00

Si ricorda che l’impedimento non deve riguardare la sfera psichica dell’elettore.
—> Clicca qui per leggere le informazioni e scaricare il modulo 6-SD-60

AVVISO PER GLI ELETTORI
In previsione delle consultazioni elettorali della prossima primavera si  invitano i cittadini  a verificare che sulla propria tessera elettorale non siano esauriti gli spazi per l’apposizione del timbro da parte del seggio elettorale. Qualora i 18 spazi disponibili per la certificazione dell’esercizio del voto siano esauriti,  è possibile richiedere fin d’ora, evitando così  lunghe attese in coda a ridosso della data delle elezioni, una nuova tessere elettorale. Così come se fosse stata smarrita. E’ già possibile richiederne una nuova.
—-> Clicca qui per leggere le informazioni e scaricare il modulo 6-SD-35

Per chi vota alle Scuole Medie di Via Buozzi è stato inviato nei mesi scorsi l’adesivo di variazione di sezione. S’invitano gli elettori, qualora non l’aveste già fatto, ad attaccarlo sulla tessera in proprio possesso. Le nuove sezioni elettorali si possono scaricare dalla sezione “Documenti” di questa news.

 

APERTURE STRAORDINARIE DELL’UFFICIO ELETTORALE

In occasione delle Elezioni del 26/05/2019 sono previste delle aperture straordinarie presso lo Sportello del Cittadino per:

RILASCIO DEI CERTIFICATI D’ISCRIZIONE NELLE LISTE ELETTORALI PER LA PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI ALLE ELEZIONI EUROPEE
–  Sabato 13 e domenica 14 aprile dalle ore 9.00 alle ore 12.30
–  Lunedì 15 aprile dalle ore 8.00 alle ore 16.00
–  Martedì 16 e mercoledì 17 aprile dalle ore 8.00 alle ore 20.00

RILASCIO DEI CERTIFICATI D’ISCRIZIONE NELLE LISTE ELETTORALI PER LA PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI ALLE ELEZIONI COMUNALI
–  Martedì 23 aprile dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso lo Sportello di P.za degli Eroi e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 presso lo Sportello di Via Airaghi
–  Mercoledì 24 dalle ore 8.00 alle ore 19.00 presso lo Sportello di P.za degli Eroi
–  Giovedì 25 aprile dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 13.00 alle ore 16.00 presso lo Sportello di P.za degli Eroi
–  Venerdì 26 aprile dalle ore 8.00 alle ore 20.00 presso l’ufficio elettorale
–  Sabato 27 aprile dalle ore 8.00 alle ore 12.00 presso l’ufficio elettorale

ATTENZIONE: quando una lista ha completato uno o più moduli per la raccolta delle firme dei sottoscrittori può già consegnarli all’ufficio elettorale per il rilascio dei relativi certificati di iscrizione alle liste, senza aspettare le aperture straordinarie.

Per informazioni e/o contatti:
– Ufficio Elettorale tel 02.33509232
– Sportello del Cittadino tel. 02.33509261/262/263
– mail elettorale@comune.settimomilanese.mi.it


ELEZIONI COMUNALI: Istruzioni per la presentazione delle candidature

Le liste dei candidati debbono essere presentate presso la Segreteria del Comune; il Segretario Comunale riceverà le liste venerdì 26/04/2019 dalle ore 9.30 alle ore 17.00 e sabato 27/04/2019 dalle ore 9.00 alle ore 12.00, su appuntamento telefonico (tel. 02.33509274)

Modulistica e informativa utile per la presentazione delle candidature (che trovate nella sezione Documenti di questa news)

  • allegato A Istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature (pubblicazione n. 1_12019)
  • allegato B Modalità presentazioni candidature
  • allegato C Come si autentica una firma
  • allegato D Modulo indicazione delegati di lista e consegnatario di lista
  • allegato E Ulteriore documentazione necessaria in caso di candidato alla carica di consigliere di un cittadino UE
  • prospetto quote di genere
  • adempimenti per la trasparenza delle candidature – Legge n. 3/2019

Note importanti per chi presenta una lista

Si riportano delle richieste/raccomandazioni dettate dalla C.E.Cir. di Milano:

– CONTRASSEGNI (da pag. 42 della Pubblicazione n. 1/2019 allegata): la Commissione Circondariale di Milano richiede N. 4 contrassegni (anziché 3) circoscritti da un cerchio chiuso del diametro di cm. 10 e N. 4 (anziché 3) contrassegni circoscritti da un cerchio chiuso di cm. 3 non ritagliati, stampati su n. 8 pagine in A4 (quindi un contrassegno per ogni foglio A4, carta lucida come indicato a pag. 44) + un supporto informatico che contenga sia il contrassegno in formato .JPG e .PDF e sia un file con la descrizione del contrassegno (etichettare sempre il supporto informatico con NOME COMUNE – NOME LISTA – elenco files contenuti)

Se la descrizione del contrassegno è talmente lunga da non starci nello spazio presente nell’atto principale, è possibile continuare la descrizione su un foglio che dovrà essere pinzato all’atto principale, timbrato e vidimato in corrispondenza all’attaccatura del foglio.

– BILANCIO PREVENTIVO DI SPESA: è necessario allegarlo alla documentazione per la presentazione delle candidature in duplice esemplare, uno per la Commissione Elettorale Circondariale ed uno per il Comune che ha l’obbligo di pubblicarlo.

– PROGRAMMA AMMINISTRATIVO: è necessario allegarlo alla documentazione per la presentazione delle candidature in duplice esemplare, uno per la Circondariale ed uno per il Comune che ha l’obbligo di pubblicarlo.

– nell’atto principale devono esserci almeno due sottoscrittori (oltre a tutto quanto richiesto nell’atto).

– l’accettazione delle candidature e l’atto principale (elenco candidati) deve corrispondere. Per cui, se un candidato, ad esempio ROSSI MARIO, nell’atto principale si chiama ROSSI MARIO detto MARIETTO, anche nell’accettazione della sua candidatura si dovrà riportare ROSSI MARIO detto MARIETTO. Non sono ammessi nomi puntati, ma sempre per esteso.

– I delegati di lista devono essere reperibili nelle giornate del 26 e 27 aprile anche dopo le ore di scadenza della presentazione delle liste.

– per i partiti presenti a livello nazionale: la dichiarazione sottoscritta dal presidente o dal segretario del partito o gruppo politico o dai presidenti o segretari regionali o provinciali di essi, che tali risultino per attestazione dei rispettivi presidenti o segretari nazionali ovvero da rappresentanti all’uopo da loro incaricati con mandato autenticato da notaio, attestante che le liste o le candidature sono presentate in nome e per conto del partito o gruppo politico stesso serve obbligatoriamente  in originale.

– Porre attenzione alla nuova normativa L. 9/01/2019, n. 3: pubblicazione curriculum vitae e certificato penale rilasciato dal casellario giudiziale per ciascun candidato, pena sanzione amministrativa pecuniaria (pag. 48 della Pubblicazione n. 1/2019 allegata – la trovate nella sezione Documenti di questa news).

– Si ricorda che i consiglieri comunali devono comunicare la propria disponibilità al Sindaco per le autentiche delle firme dei sottoscrittori, come indicato a pag. 30 delle istruzioni per la presentazione delle candidature allegate alle news per la presentazione delle candidature (Pubblicazione n. 1_12019)