Modalità di accesso ai mercati comunali

A seguito dell’emanazione dell’ordinanza regionale n° 532 del 24 aprile 2020, si comunica la ripresa dei mercati comunali del territorio, limitatamente alla vendita di prodotti alimentari. Al fine di rispettare le disposizioni igienico-sanitarie contenute nell’ordinanza, sono state predisposte le seguenti misure di prevenzione:
– distribuzione degli operatori del mercato in modo tale che tra gli stessi venga garantita la distanza di almeno 3 metri
– delimitazione del perimetro dell’area mercatale con appositi strumenti, in modo tale che sia ben identificabile un unico punto di entrata e un unico punto di uscita dall’area. In ognuno di questi punti saranno presenti 2 addetti appartenenti al corpo di Polizia Locale o alla Protezione Civile. Il punto di accesso sarà identificato con il posizionamento del gazebo dell’Amministrazione Comunale
– gli ingressi saranno contingentati, a cura del personale addetto, in modo tale che nell’area mercatale non ci sia un numero di persone superiore al doppio delle bancarelle effettivamente presenti. Inoltre potrà accedere all’area solo un componente per nucleo familiare, ad eccezione di chi si trova nella necessità di accompagnare un anziano, un disabile o un minore di 14 anni
– all’ingresso, in corrispondenza del gazebo dell’Amministrazione, gli addetti preposti procederanno al rilevamento della temperatura corporea, sia degli operatori che dei clienti, con apposito termometro. Qualora ad un soggetto venga rilevata una temperatura pari o superiore a 37.5°, verrà invitato a tornare a casa e a contattare immediatamente il proprio medico curante
– gli operatori del mercato dovranno mettere obbligatoriamente a disposizione della clientela soluzioni idroalcoliche e guanti usa e getta, il cui uso sarà obbligatorio
– sia operatori mercatali che clienti dovranno obbligatoriamente essere provvisti di mascherina
– ogni bancone non potrà avere più di 2 operatori e non potranno essere quindi serviti più di 2 clienti per volta. In ogni caso tra operatori e clientela e tra la clientela stessa dovrà essere rispettata la distanza di sicurezza interpersonale di un metro
– l’Amministrazione Comunale ha individuato la figura del Covid Manager nella persona del comandante della Polizia Locale, al fine di coordinare sul posto il personale addetto ad assistere operatori e clienti nel rispetto delle disposizioni previste.
Le presenti disposizioni verranno attuate anche per i mercati di Vighignolo e di Villaggio Cavour, con le opportune modifiche, in considerazione del numero nettamente più limitato di operatori presenti