Svincolo Tangenzialina

Il comunicato emesso dall’Amministrazione sulla riqualificazione dello svincolo con la “Tangenzialina”

Nei giorni scorsi alcuni organi di stampa hanno riportato delle opinioni riguardo la scarsa sicurezza del nuovo svincolo della cosiddetta “Tangenzialina”.

Fermo restando che non si riesce a comprendere quali fatti oggettivi e quali considerazioni tecniche abbiano portato a formulare tali opinioni, è volontà dell’Amministrazione Comunale ribadire che il primario interesse è quello di aumentare la fruibilità e la sicurezza delle nostre strade per tutta l’utenza, con un’attenzione particolare alle piste ciclabili, spesso utilizzate dai più piccoli.

A tal proposito, nell’interesse della cittadinanza e di una informazione corretta e trasparente, vengono volentieri ripetute alcune considerazioni tecniche ed alcuni dati oggettivi già utilizzati in fase di definizione progettuale e contenute nello studio di fattibilità a suo tempo predisposto (tale studio è ovviamente da tempo a disposizione dei rappresentanti del Consiglio Comunale):
– nell’assetto precedente i possibili punti di incidente erano ben 32: con la nuova versione dello svincolo tali punti sono scesi a 8 e sono stati eliminati quelli più pericolosi, ossia quelli fronto-laterali;
– la velocità media di percorrenza Nord-Sud (Vighignolo-Settimo e viceversa) in alcuni momenti arrivava a valori anche molto elevati. Le deflessioni del tracciato impongono di ridurre la velocità ed è ormai acclarato a livello europeo che la riduzione della velocità media diminuisce l’incidentalità e aumenta la sicurezza. Il traffico viene comunque costantemente monitorato e risulta sempre più fluido man mano che ci si avvicina alla chiusura del cantiere in tutte le sue parti, illuminazione definitiva compresa;
– l’arretramento del percorso ciclopedonale ha migliorato notevolmente la visibilità ed il nuovo assetto dello svincolo ha mitigato la velocità dei veicoli in svolta, diminuendo il rischio di incidente;
– risultano prive di fondamento tutte le notizie riguardanti presunte difficoltà di percorrenza da parte dei mezzi del trasporto pubblico.

A fronte di queste considerazioni, consci che tutti i disagi sorti negli ultimi tempi sono comunque finalizzati ad un miglioramento della sicurezza e della vivibilità della nostra città, l’Amministrazione coglie l’occasione per ringraziare la cittadinanza per la maturità e la comprensione dimostrata in questo periodo di lavori.

L’Amministrazione Comunale