Back on top

Emergenza sanitaria-info utili

MANCATA RICEZIONE SMS CON DISPOSIZIONI DI ISOLAMENTO E CERTIFICATO DI GUARIGIONE (CASI COVID 19)
I cittadini assistiti da ATS Milano che si ammalano e guariscono al di fuori di Regione Lombardia devono rivolgersi alla Autorità Sanitaria territorialmente competente per la gestione del loro caso e dei relativi certificati. I cittadini assistiti da ATS Milano che effettuano un tampone con esito positivo ricevono entro 48/72 ore dall’esito un SMS da ATS Milano al numero di cellulare indicato all’atto dell’esecuzione del tampone antigenico o molecolare. É opportuno che i cittadini risultati positivi ad un tampone che verificano di non aver ricevuto l’SMS da ATS Milano con il provvedimento di isolamento al numero indicato al momento dell’effettuazione del tampone:

  • verifichino con il soggetto che ha eseguito il test il corretto invio dell’esito e dei dati anagrafici nei flussi regionali;
  • verifichino di aver fornito un recapito cellulare valido all’atto di esecuzione del test.

Se a fronte di queste verifiche il problema permane, potete contattare il Sindaco allo 02.33509201 o scrivere una mail a sindaco@comune.settimomilanese.mi.it che deve assolutamente contenere:

  • Nome e cognome dell’assistito
  • Codice Fiscale
  • Data di nascita
  • Recapito cellulare valido
  • Email (se presente)
  • Allegare il referto del tampone (oltre all’esito del tampone/dei tamponi devono essere leggibili i dati personali dell’assistito, denominazione e recapiti della struttura che ha erogato la prestazione, firma dell’operatore che ha refertato la prestazione)

Ricordiamo che i test autosomministrati (tamponi fai da te) non sono validi ai fini dell’accertamento della positività. É opportuno che i cittadini che hanno effettuato un tampone in auto somministrazione risultato positivo si rivolgano al Medico di Medicina Generale per l’eventuale effettuazione/prescrizione di tampone ove egli riterrà appropriato.

MANCATA RICEZIONE GREEN PASS DOPO GUARIGIONE
Il green pass viene rilasciato automaticamente dal Ministero di norma entro 48h/72h dalla data del tampone negativo effettuato al termine del periodo di isolamento previsto.  Se non si riesce a scaricare il il proprio Green Pass oltre tali termini leggere con attenzione tutte le indicazioni al link: https://covid.ats-milano.it/?q=informativa_certificazione_verde_covid19    Per segnalare altri problemi o criticità si può cliccare in fondo alla pagina sulla scritta nel riquadro blu “No, ho verificato quanto sopra, MA NON ho trovato la soluzione” allegando al form IN UN SOLO FILE un documento d’identità valido e tutta la documentazione (certificati vaccinali e/o referti dei tamponi eseguiti).

TAMPONI DI GUARIGIONE O FINE QUARANTENA
Link aggiornato con tutte le informazioni

PROBLEMI NELLA PRENOTAZIONE DELLE VACCINAZIONI COVID
Tutte le informazioni relative a questa tematica sono presenti al link seguente, che viene costantemente aggiornato  https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/  In caso di difficoltà e impossibilità di accesso al portale di prenotazione è possibile contattare il numero verde 800 894 545. Per gli assistiti non autosufficienti che intendono vaccinarsi ma che non possono recarsi a un centro vaccinale, è possibile richiedere al medico di medicina generale di essere vaccinati a domicilio. Nel caso si riscontrino degli impedimenti è possibile contattare la ASST di competenza, a seconda della residenza, ai contatti riportati nella pagina web di ATS accessibile al link seguente https://www.ats-milano.it/emergenza-coronavirus/vaccinazioni/persone-elevata-fragilita/vaccinazioni-domiciliari 

RICHIESTA RICEZIONE GREEN PASS PER CITTADINI VACCINATI O GUARITI ALL’ESTERO
Anche in questi casi il green pass viene rilasciato automaticamente dal Ministero a fronte della registrazione di adeguata documentazione. I requisiti per l’ottenimento si possono leggere al link https://covid.ats-milano.it/?q=informativa_certificazione_verde_covid19   Se il cittadino è in possesso dei requisiti necessari, potrà inviare tutta la documentazione utile alla emissione del DGC cliccando in fondo alla pagina sulla scritta nel riquadro blu “No, ho verificato quanto sopra, ma non ho trovato la soluzione”. La documentazione richiesta nel form (certificati vaccinali e/o referti dei tamponi eseguiti) dovrà essere allegata in un unico file negli spazi indicati, unitamente alla copia di un documento d’identità valido.