P17 – Vorrei esprimere il voto assistito – rev.2 – 28.8.2018

Descrizione

La legge 5/2/2003 n. 17 ha introdotto il “voto assistito” per gli elettori del Comune portatori di handicap, cioè coloro che per ragioni di grave infermità hanno diritto di essere accompagnati all’interno della cabina elettorale da un altro elettore, al fine di poter validamente esprimere il proprio voto.

L’elettore affetto da grave infermità può richiedere, allo Sportello del Cittadino, l’apposizione di un timbro sulla tessera elettorale personale che attesti il diritto permanente all’esercizio del voto assistito, evitando così la necessità di richiedere le certificazioni mediche in occasione di ogni tornata elettorale. Il timbro riporta la dicitura “AVD” una codifica che non viola il diritto alla tutela dei dati personali dell’elettore.

La domanda deve essere corredata da certificazione sanitaria rilasciata dall’ATS gratuitamente attestante l’impossibilità dell’elettore ad esercitare autonomamente il diritto di voto.

Se la richiesta viene presentata da elettore non vedente è sufficiente l’esibizione del libretto nominativo di pensione rilasciato dall’I.N.P.S. (in precedenza dal Ministero dell’Interno) nel quale sia indicata la categoria “Ciechi Civili” e uno dei relativi codici attestanti la cecità assoluta (06, 07, 10, 11, 15, 18, 19).

Il timbro viene apposto dall’Ufficio Elettorale direttamente sulla tessera elettorale dell’elettore.

Normativa di riferimento 

Legge 5/2/2003 n. 17.

Ufficio responsabile del procedimento e dell’istruttoria

Dipartimento Affari Generali e Comunicazione – Ufficio Sportello del Cittadino – tel. 02.33509232– e-mail elettorale@comune.settimomilanese.mi.it

Modulistica, atti e documenti da allegare

Modulo 6-SD-60 con allegata la certificazione sanitaria attestante l’impossibilità dell’elettore ad esercitare autonomamente il diritto di voto.

La richiesta può anche essere presentata da persona diversa dall’interessato corredata dalla seguente documentazione:

  • delega su carta semplice dell’interessato;
  • fotocopia del documento di identità dell’interessato;
  • tessera elettorale dell’interessato;
  • certificazione sanitaria dell’ATS attestante l’impossibilità dell’elettore ad esercitare autonomamente il diritto di voto.

Link di accesso al servizio on line 

Non è disponibile né prevista l’implementazione di un servizio on-line per questo procedimento

 

 

Termine del procedimento

Non esiste un termine di Legge: da richiedere entro la data delle consultazioni elettorali

Tempi della qualità

L’apposizione del timbro è immediata.

Soggetto cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia

Giulio Notarianni – Segretario generale – tel. 02-33509206 –   mail: garantetermini@comune.settimomilanese.mi.it