P14 – Devo presentare la dichiarazione di conformità degli impianti alla regola d’arte-rev.0-16.4.13

Definizione

Per qualsiasi modifica ad un impianto esistente o per la realizzazione di un nuovo impianto (elettrico, termico, idrico, sanitario ecc.), l’impresa installatrice entro 30 gg. dalla conclusione dei lavori, dovrà depositare presso lo Sportello del Cittadino – Area Imprese la “Dichiarazione di conformità degli impianti alla regola d’arte”.

La dichiarazione di conformità, completa degli allegati previsti, viene inviata alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura nella cui circoscrizione ha sede l’impresa esecutrice dell’impianto.

NormativaDecreto Ministeriale 22 gennaio 2008 – n. 37  Cosa occorre

La dichiarazione conformità degli impianti alla regola d’arte dovrà essere presentata in duplice copia, su apposita modulistica allegata al predetto D.M. 37/2008 e completa degli “Allegati obbligatori” previsti dall’art. 7 del D.M. 37/2008, e precisamente:

·         relazione con tipologia del materiale utilizzato

·         schema dell’impianto realizzato o progetto

·         copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali

ed inoltre richiamo ad eventuali precedenti dichiarazioni di conformità.

Tempi di qualità

La richiesta di eventuali integrazioni viene emessa entro 30 giorni dalla data di presentazione della stessa, la trasmissione alle CCIAA competente avviene semestralmente.

Istruzioni per la compilazione

Il modulo allegato al DM 37/2008 deve essere presentato in modo leggibile e completo in tutte le sue parti, con firma leggibile del tecnico abilitato.