Servizi scolastici 2019/20

Per il calcolo dell’ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) dal 16 gennaio 2019  è possibile rivolgersi gratuitamente ai CAF che provvederanno a informare le famiglie sulla documentazione necessaria per la compilazione della DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica), il documento su cui l’INPS elabora l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente.

Il nuovo ISEE dovrà necessariamente essere dichiarato, quindi autocertificato, contestualmente all’iscrizione per i servizi scolastici A.S. 2019-2020, senza il quale verrà preclusa la possibilità di poter accedere a tali servizi.

Si ricorda che l’ISEE è lo strumento di valutazione, attraverso criteri unificati, della situazione economica di coloro che richiedono prestazioni sociali agevolate (D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n. 159 e D.M. 7 novembre 2014, D.M. 363 del 29 dicembre 2015 D.M. 146 dell’1 giugno 2016 e D.M. 138 del 13 aprile 2017) .

L’ISEE è utilizzato, tra le altre finalità, per l’attribuzione delle tariffe di tutti i servizi educativi e scolastici.