Back on top

Contributo a fondo perduto a favore di locatori di immobili ad uso abitativo

Fino al giorno 6 settembre 2021, i proprietari di immobili ubicati in comuni ad alta tensione abitativa, tra cui Settimo Milanese, che abbiano concordato con i propri inquilini rinegoziazioni in diminuzione del canone di locazione per tutto l’anno 2021 o per parte di esso, possono richiedere l’erogazione di un contributo a fondo perduto tramite presentazione di apposita istanza telematica presso l’Agenzia delle Entrate.

L’importo  del  contributo  è  commisurato  all’importo  complessivo  delle  riduzioni  dei  canoni di locazione degli immobili a uso abitativo relative alle mensilità dell’anno 2021,  già  accordate  al  conduttore  e  comunicate  all’Agenzia  delle  entrate  o  che  verranno accordate e comunicate all’Agenzia entro il 31 dicembre 2021.

Il contributo è quantificato in un importo pari al 50% dell’ammontare complessivo delle rinegoziazioni

in diminuzione e spetta per un importo massimo di 1.200 euro per ciascun locatore.

Per prendere visione dei requisiti richiesti e delle modalità di accesso alla misura, è possibile consultare l’informativa pubblicata dall’Agenzia delle Entrate, tramite il seguente link:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233439/Contributo_fondo_perduto_per_riduzione_affitti.pdf/3b46abe7-49da-6bf3-9ef0-9d3c2ec1d131